Associazione IppocrateOrg

Seguici su
  • facebook
  • telegram
  • instagram
  • tiktok

Cookie Policy

placeholder

Informativa ai sensi dell’art. 13 del Regolamento Generale UE 679/2016 sulla protezione dei dati personali.

L’associazione IppocrateOrg domiciliata in Via dei Canova, 15 – 6900 Lugano CH, CF 95100290121 e Fondazione Ippocrate ETS, con sede legale in Sottopassaggio Mario Saggin, 2 – Padova (PD), CF 92324160289 (nel seguito, per brevità, anche contitolare), informano di essere contitolari del trattamento ai sensi degli articoli 4, n. 7 e 24 del Regolamento UE 2016/679 del 27 aprile 2016 relativo alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali (di seguito, “Regolamento”) dei dati personali raccolti su questo sito web (“Sito”). Di seguito, con i termini “Interessato” o “Utente”, sia al singolare che al plurale, si intenderanno complessivamente le persone fisiche maggiori di età; le persone fisiche di anni sedici in proprio; i minori di anni sedici autorizzati da chi esercita la potestà genitoriale.

Per trattamento di dati personali si intende qualsiasi operazione o insieme di operazioni, compiute con o senza l’ausilio di processi automatizzati e applicate a dati personali o insiemi di dati personali, anche se non registrati in una banca di dati, come la raccolta, la registrazione, l’organizzazione, la strutturazione, la conservazione, l’elaborazione, la selezione, il blocco, l’adattamento o la modifica, l’estrazione, la consultazione, l’uso, la comunicazione mediante trasmissione, la diffusione o qualsiasi altra forma di messa a disposizione, il raffronto o l’interconnessione, la limitazione, la cancellazione o la distruzione.

Estremi identificativi e dati di contatto dei contitolari del trattamento

Come richiesto dalle linee guida in materia di trasparenza WP 260/2017, si forniscono in prima battuta gli estremi identificativi dei contitolari del trattamento dei dati e tutte le informazioni per contattarli rapidamente:

Associazione IppocrateOrg domiciliata in Via dei Canova,15 – 6900 Lugano CH, CF 95100290121

Fondazione Ippocrate Ets, con sede legale in Sottopassaggio Mario Saggin, 2 – Padova (PD), CF 92324160289

Per contattare velocemente i contitolari è possibile scrivere a questo indirizzo:

Definizione di “cookie”

I cookies sono brevi frammenti di testo (lettere e/o numeri) che permettono al server web di memorizzare sul client (il browser, ad es. Edge, Chrome, Firefox, Opera) informazioni da riutilizzare nel corso della medesima visita al sito (cookies di sessione) o in seguito, anche a distanza di giorni (cookies persistenti). I cookies vengono memorizzati, in base alle preferenze dell’utente, dal singolo browser sullo specifico dispositivo utilizzato (computer, tablet, smartphone).

Tecnologie similari come, ad esempio, web beacon, GIF trasparenti e tutte le forme di storage locale introdotte con HTML5, sono utilizzabili per raccogliere informazioni sul comportamento dell’utente e sull’utilizzo dei servizi.

Un cookie non può richiamare nessun altro dato dal disco fisso dell’utente né trasmettere virus informatici o acquisire indirizzi email. Ogni cookie è unico per il web browser dell’utente. Alcune delle funzioni dei cookies possono essere demandate ad altre tecnologie. Con il termine ‘cookies’ si vuol far riferimento ai cookies e a tutte le tecnologie similari.

In base alle caratteristiche e all’utilizzo dei cookies possono distinguersi varie tipologie di cookies:

  • cookies tecnici strettamente necessari (usati su questo Sito). Si tratta di cookies indispensabili per il corretto funzionamento di un sito web. La durata dei cookies è strettamente limitata alla sessione di lavoro oppure possono avvalersi di un tempo di permanenza più lungo al fine di ricordare le scelte del visitatore. La disattivazione dei cookies strettamente necessari può compromettere l’esperienza d’uso e di navigazione del sito web;
  • cookies di analisi (analytics) e prestazioni. Sono cookies utilizzati per raccogliere e analizzare il traffico e l’utilizzo di un sito web in modo anonimo. Questi cookies, pur senza identificare l’utente consentono, per esempio, di rilevare se il medesimo utente torna a collegarsi in momenti diversi. Permettono inoltre di monitorare il sistema e migliorarne le prestazioni e l’usabilità. La disattivazione di tali cookies può essere eseguita senza alcuna perdita di funzionalità e sarà trattata nel dettaglio successivamente;
  • cookies di profilazione Si tratta di cookies permanenti utilizzati per identificare (in modo anonimo e non) le preferenze dell’utente e migliorare la sua esperienza di navigazione.

Per maggiori informazioni su questi cookies vi invitiamo a visitare la sezione apposita sul sito garanteprivacy.it/cookie

Cookie tecnici utilizzati nel Sito

I cookies tecnici utilizzati sul Sito hanno esclusivamente la finalità di eseguire il monitoraggio di sessioni e la memorizzazione di informazioni tecniche specifiche riguardanti gli utenti che accedono ai server dei contitolari del trattamento che gestiscono il Sito. In tale ottica, alcune operazioni sul Sito non potrebbero essere compiute senza l’uso dei cookies, che in tali casi sono quindi tecnicamente necessari. I cookies tecnici possono essere utilizzati anche in assenza del consenso dell’interessato. Di seguito un elenco dei cookies tecnici presenti nel sito:

  1. cookies con dati compilati dall’utente (identificativo di sessione), della durata di una sessione o cookies persistenti limitatamente ad alcune ore in taluni casi;
  2. cookies per l’autenticazione, utilizzati ai fini dei servizi autenticati, della durata di una sessione;
  3. cookies di sicurezza incentrati sugli utenti, utilizzati per individuare abusi di autenticazione, per una durata persistente limitata;
  4. cookies di sessione per lettori multimediali, della durata di una sessione;
  5. cookies di sessione per il bilanciamento del carico, della durata di una sessione;
  6. cookies persistenti per la personalizzazione dell’interfaccia utente, della durata di una sessione (o poco più);
  7. cookies per la condivisione dei contenuti mediante plug-in sociali di terzi, per membri di una rete sociale che hanno effettuato il login.
  8. cookies necessari per il pagamento sicuro tramite il plugin Stripe, della durata di una sessione
  9. cookies per la registrazione temporanea dei dati inseriti in un form, utilizzati dal plugin Fuidform

L’utente non può navigare il sit osenza accettare implicitamente l’utilizzo di questi cookies.

Cookies di analisi utilizzati nel Sito

I Cookies di analisi utilizzati nel Sito consentono la raccolta e l’analisi anonima del traffico e dell’utilizzo del sito. Questo monitoraggio comportamentale fornisce dati utili per ottimizzare l’esperienza di navigazione e le prestazioni del Sito. In particolare, il Sito adopera Google Analytics 4 (GA4) come strumento analitico.

Google Analytics 4 (GA4) è uno strumento di analisi web di Google che facilita la comprensione dell’interazione degli utenti con il nostro sito. Utilizzando cookie anonimi, GA4 raccoglie dati per creare report sulle tendenze di utilizzo, mantenendo l’anonimato degli utenti.

I dati raccolti da Google Analytics 4 includono informazioni sul dispositivo, il browser, la posizione approssimativa degli utenti e il comportamento di navigazione. Questi dati aiutano a valutare l’efficacia del sito e migliorarne l’usabilità.

Per maggiori informazioni sulla privacy e sull’utilizzo dei cookie da parte di Google Analytics, si rimanda alll’Informativa sulla privacy di Google e alla pagina relativa alla gestione dei cookie di Google Analytics.

La possibilità di non accettare tali cookie è fornita attraverso il cookie banner.

Esercizio dei diritti da parte dell’interessato.

Ai sensi degli articoli 13, comma 2, lettere (b) e (d), da 15 a 22 del Regolamento, nel richiamare l’informativa privacy già presente sul sito, si informa ulteriormente l’interessato che:

  1. ha il diritto di chiedere ai contitolari l’accesso ai dati personali, la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento che lo riguardano o di opporsi al loro trattamento, nei casi previsti;
  2. ha il diritto di proporre – in Italia – un reclamo al Garante per la protezione dei dati personali, se Autorità competente, seguendo le procedure e le indicazioni pubblicate sul sito web ufficiale dell’Autorità su garanteprivacy.it;
  3. in alternativa, ha diritto di proporre un reclamo ad altra competente Autorità privacy europea ubicata nel luogo di abituale residenza o domicilio in Europa di chi contesta una violazione dei propri diritti, seguendo le procedure e le indicazioni del caso;
  4. le eventuali rettifiche o cancellazioni o limitazioni del trattamento effettuate su richiesta dell’interessato – salvo che ciò si riveli impossibile o implichi uno sforzo sproporzionato – saranno comunicate a ciascuno dei destinatari cui sono stati trasmessi i dati personali. I contitolari potranno comunicare all’interessato tali destinatari qualora l’interessato lo richieda.

L’esercizio dei diritti non è soggetto ad alcun vincolo di forma ed è gratuito. Solo in caso di richiesta di ulteriori copie dei dati richieste dall’interessato, i contitolari potranno addebitare un contributo spese ragionevole basato sui costi amministrativi. Se l’interessato presenta la richiesta mediante mezzi elettronici, e salvo indicazione diversa dell’interessato, le informazioni sono fornite in un formato elettronico di uso comune. Lo specifico indirizzo dei contitolari per trasmettere istanze di esercizio dei diritti come riconosciuti dal Regolamento è il seguente: . sono richieste altre formalità. Il riscontro verrà dato nei termini previsti dall’articolo 12, comma 3 del Regolamento (“Il titolare del trattamento fornisce all’interessato le informazioni relative all’azione intrapresa riguardo a una richiesta ai sensi degli articoli da 15 a 22 senza ingiustificato ritardo e, comunque, al più tardi entro un mese dal ricevimento della richiesta stessa. Tale termine può essere prorogato di due mesi, se necessario, tenuto conto della complessità e del numero delle richieste. Il titolare del trattamento informa l’interessato di tale proroga, e dei motivi del ritardo, entro un mese dal ricevimento della richiesta. Se l’interessato presenta la richiesta mediante mezzi elettronici, le informazioni sono fornite, ove possibile, con mezzi elettronici, salvo diversa indicazione dell’interessato”).

In base a quanto previsto dalle Linee Guida in materia di trasparenza WP 260/2017 emanate dal Gruppo dei Garanti UE, nella indicazione dei diritti dell’interessato il titolare del trattamento deve specificare un sommario/sintesi di ciascun diritto in questione e deve fornire separate indicazioni sul diritto alla portabilità.

Informazioni specifiche sul diritto alla portabilità dei dati personali.

I contitolari informano l’interessato circa lo specifico diritto alla portabilità. L’articolo 20 del Regolamento generale sulla protezione dei dati introduce il nuovo diritto alla portabilità dei dati. Tale diritto consente all’interessato di ricevere i dati personali forniti allo Studio in un formato strutturato, di uso comune e leggibile da dispositivo automatico, e – a certe condizioni – di trasmetterli a un altro titolare del trattamento senza impedimenti.

Sono portabili i soli i dati personali che (a) riguardano l’interessato, e (b) sono stati forniti dall’interessato sulla base del consenso; (c) sono trattati elettronicamente nell’ambito della stipula di un contratto.

Non essendo il trattamento basato né su consenso né su un Contratto, il diritto alla portabilità non trova applicazione.

Informazioni di sintesi sugli altri diritti dell’interessato.

Il Regolamento conferisce all’interessato una serie di diritti che ai sensi delle Linee Guida sulla Trasparenza WP 260 è obbligatorio riassumere nel loro contenuto principale all’interno dell’informativa. Di seguito tali diritti si riassumono e sintetizzano:

Diritto di accesso (ai soli propri dati personali): diritto di ottenere dai contitolari del trattamento la conferma che sia o meno in corso un trattamento di dati personali che riguardano l’interessato e in tal caso, di ottenere l’accesso ai dati personali e di essere informato sulle finalità del trattamento; sulle categorie di dati personali in questione; sui  destinatari o le categorie di destinatari a cui i dati personali sono stati o saranno comunicati, in particolare se destinatari di paesi terzi o organizzazioni internazionali; quando possibile, sul periodo di conservazione dei dati personali previsto oppure, se non è possibile, sui criteri utilizzati per determinare tale periodo; qualora i dati non siano stati raccolti presso l’interessato, diritto a ricevere tutte le informazioni disponibili sulla loro origine; diritto a ricevere l’informazione sulla esistenza di un processo decisionale automatizzato, compresa la profilazione e le informazioni significative sulla logica utilizzata, nonché l’importanza e le conseguenze previste di tale trattamento per l’interessato.

Diritto di rettifica e integrazione: l’interessato ha il diritto di ottenere dai contitolari del trattamento la rettifica dei dati personali inesatti che lo riguardano senza ingiustificato ritardo. Tenuto conto delle finalità del trattamento, l’interessato ha il diritto di ottenere l’integrazione dei dati personali incompleti, anche fornendo una dichiarazione integrativa. I contitolari del trattamento comunicano a ciascuno dei destinatari cui sono stati trasmessi i dati personali le eventuali rettifiche, salvo che ciò si riveli impossibile o implichi uno sforzo sproporzionato. I contitolari del trattamento comunicano all’interessato tali destinatari qualora l’interessato lo richieda.

Diritto alla cancellazione: l’interessato ha il diritto di ottenere dai contitolari del trattamento la cancellazione dei dati personali che lo riguardano senza ingiustificato ritardo (e ove non sussistano le specifiche ragioni dell’art. 17 comma 3 del Regolamento che al contrario sollevano il titolare dall’obbligo di cancellazione) se i dati personali non sono più necessari rispetto alle finalità per le quali sono stati raccolti o altrimenti trattati; oppure se l’interessato revoca il consenso e non sussiste altro fondamento giuridico per il trattamento; oppure se l’interessato si oppone al trattamento a scopi marketing o profilazione, anche revocando il consenso; se i dati personali sono stati trattati illecitamente o riguardano informazioni raccolte presso minori, in violazione dell’art. 8 del Regolamento. I contitolari del trattamento comunicano a ciascuno dei destinatari cui sono stati trasmessi i dati personali le eventuali cancellazioni salvo che ciò si riveli impossibile o implichi uno sforzo sproporzionato. I contitolari del trattamento comunicano all’interessato tali destinatari qualora l’interessato lo richieda.

Diritto alla limitazione del trattamento: l’interessato ha il diritto di ottenere dai contitolari del trattamento la limitazione del trattamento (cioè, ai sensi della definizione di “limitazione del trattamento” fornita dall’articolo 4 del Regolamento: “il contrassegno dei dati personali conservati con l’obiettivo di limitarne il trattamento in futuro”) quando ricorre una delle seguenti ipotesi: l’interessato contesta l’esattezza dei dati personali, per il periodo necessario ai contitolari del trattamento per verificare l’esattezza di tali dati personali; il trattamento è illecito e l’interessato si oppone alla cancellazione dei dati personali e chiede invece che ne sia limitato l’utilizzo; benché i contitolari del trattamento non ne abbiano più bisogno ai fini del trattamento, i dati personali sono necessari all’interessato per l’accertamento, l’esercizio o la difesa di un diritto in sede giudiziaria; l’interessato si è opposto al trattamento marketing, in attesa della verifica in merito all’eventuale prevalenza dei motivi legittimi del titolare del trattamento rispetto a quelli dell’interessato. Se il trattamento è limitato tali dati personali sono trattati, salvo che per la conservazione, soltanto con il consenso dell’interessato o per l’accertamento, l’esercizio o la difesa di un diritto in sede giudiziaria oppure per tutelare i diritti di un’altra persona fisica o giuridica o per motivi di interesse pubblico rilevante. L’interessato che ha ottenuto la limitazione del trattamento è informato dai contitolari del trattamento prima che detta limitazione sia revocata. I contitolari del trattamento comunicano a ciascuno dei destinatari cui sono stati trasmessi i dati personali le eventuali limitazioni, salvo che ciò si riveli impossibile o implichi uno sforzo sproporzionato. I contitolari del trattamento comunicano all’interessato tali destinatari qualora l’interessato lo richieda.

Diritto di opposizione: l’interessato ha il diritto di opporsi in qualsiasi momento, per motivi connessi alla sua situazione particolare, al trattamento dei dati personali che lo riguardano svolto dai contitolari o per l’esecuzione di un compito di interesse pubblico o connesso all’esercizio di pubblici poteri di cui sono investiti i contitolari del trattamento o svolto per il perseguimento del legittimo interesse dei contitolari del trattamento o di terzi (ivi inclusa la profilazione). Inoltre l’interessato, qualora i dati personali siano trattati per finalità di marketing diretto o di profilazione commerciale, ha il diritto di opporsi in qualsiasi momento al trattamento dei dati personali che lo riguardano effettuato per tali finalità.

Diritto di non essere sottoposto a decisioni automatizzate, compresa la profilazione: l’interessato ha il diritto di non essere sottoposto a una decisione basata unicamente sul trattamento automatizzato, compresa la profilazione, che produca effetti giuridici che lo riguardano o che incida in modo analogo significativamente sulla sua persona, salvo nei casi in cui la decisione automatizzata sia necessaria per la conclusione o l’esecuzione di un contratto tra l’interessato e uno o entrambi i contitolari del trattamento; sia prevista dalla legge, nel rispetto di misure e cautele; si basi sul consenso esplicito dell’interessato.

Per utilità è comunque di seguito riportato il link agli articoli da 15 a 23 del Regolamento sui diritti dell’interessato.